Lettori fissi

sabato 31 marzo 2018

Scialpi - album


Scialpi, pseudonimo di Giovanni Scialpi (Parma, 14 maggio 1962), è un cantante, attore e personaggio televisivo italiano. Dal 2012 usa anche lo pseudonimo Shalpy.




1983 

L'io e l'es 
Calma 
Mi manchi tu 
L'ottovolante 
Hallò Halloò 
Commandos 
Nero e blu 
Hallelujah 
No High School 
Rocking Rolling








1984 

Numero 106 
Notturno 
Ti piacerà 
Horror Show 
Iceberg 













1986 

In solitudine 
I ragazzi della mia città 
Sotto tiro 
Amici 
No east, no west 
La corsa 
Cry (La voce dentro) 
Sta scoppiando il mondo 
Je suis l'amour









1987 

Para tenerte otra vez 
El juego del amor 
Yo soy el amor 
Cigarrillos y cafè 
Poco a poco 
Como el halcon 
Tu eres el silencio 
En soledad 
Te gustarà 









1988 

Uno di noi 
Solitario 
Porca la miseria 
Da bambino 
Io odio tutti i motels 
Pregherei 
Dal cielo in giù 
Tutti trucchi 
Cani sciolti








1990 

Les affaires sont les affaires 
Brava gente 
Perché sì 
Brucia brucia 
Mio tesoro 
Il grande fiume 
Giò 
Povero illuso 
Ritornerai 
Cigarettes and Coffee








1992 

Credo
Sesso... O.esse
In questa notte che...
Boom boom
El deseo (A... amare)
È una nanna
Futuro non ho
Tempi duri
Ed io non piango +
È una nanna (reprise)







1994 

Esagerato
Nuvole nere
Baciami
Donna
Bidi bodi bidi bù
Il falco e il lupo
Un eroe
Pecorelle smarrite
Anima
Da bambino





1995 

Ho! luna stella! 
Che per amore fai... 
Amici 
Cigarettes and coffee 
Perché sì 
Ed io non piango più 
Pregherei 
Tempi duri 
In questa notte che... 
El deseo (A... amare) 






2003 

Mi libererò
Muoviti un pò
Cuore batti cuore
Pregherò, imparerò, salverò
Sono quel ragazzo
È una lacrima che cade
Tempesta
Dentro di me
Never let you go

venerdì 30 marzo 2018

Ladri di Biciclette - singoli


I Ladri di biciclette sono un gruppo musicale italiano, attivo a cavallo fra gli anni 1980 e 1990 con leader Paolo Belli. 


1985 - Sabato jazz / Music tonight



1989 - Dr. Jazz E Mr.Funk (Remix Version)/Dr. Jazz E Mr.Funk


1989 - Ladri di biciclette/Buttati via


1990 - Sotto questo sole (con Francesco Baccini)/Sotto questo sole (strumentale)


1991 - Bella città/Bella città (Vers. strumentale)


1991 - Sbatti ben su del Be Bop/Sbatti ben su del Be Bop (strumentale)


1993 - Cambiamo musica (con Tony Esposito)


1994 - No/Dr. Jazz & Mr.Funk



giovedì 29 marzo 2018

Rudy Marra - discografia


Rodolfo Giovanni Marra, noto come Rudy Marra (Galatina, 2 settembre 1964), è un cantautore e scrittore italiano.


1986 - Telefonami/Prima o poi me la paghi

1991 - Gaetano


1991

Pieno di Campari
E Celentano continua a cantare
In cielo in terra e in hit parade
Gaetano
Fuori un'altra luna
Gino e Fausto
Voglio una donna
My sex
La mia bimba
Intersezione naturale







1995

R. I.
Disordine
Sono felice
E già
Oh love
Le parole d'amore
Contromano
Vota Antonio
Buon segno
Intervallo con l'Ernesto
Dall'aeroplano
Due lire
Ragazzino immaturo






2002

Le parole d'amore
Ferri Piero
Pieno di campari
Vota Antonio
Ciao Luigi
Ragazzino immaturo
Dal diario di bordo
Gino & Fausto
Due lire
Buon segno
Fuori un'altra luna
Sono felice







2006

Amore di contrabbando
Di viaggi naufragi e salvataggi
Ferri Piero detto l'Icaro italiano
Ciao Luigi
Dal diario di bordo














2007

Amore di contrabbando
Trompe l'oeil (facciamo finta)
Il morso
Theo e Vincent
Mio fratello Theo
Quello di cui ho bisogno
L'ombra
Barricate
Di viaggi, naufragi e salvataggi
Sono un genio ma non lo dimostro
L'uomo mosca
Ognuno pensi per sé

mercoledì 28 marzo 2018

Le luci della centrale elettrica - singoli



Le luci della centrale elettrica è stato il progetto musicale del cantautore italiano Vasco Brondi, avviato nel 2007 a Ferrara.


2008 – La lotta armata al bar
2008 – Per combattere l'acne
2011 – Cara catastrofe
2011 – Quando tornerai dall'estero
2012 – Un campo lungo cinematografico
2014 – I destini generali
2014 – Questo scontro tranquillo
2014 – Le ragazze stanno bene
2014 – Ti vendi bene
2014 – Macbeth nella nebbia
2015 – Padre nostro dei satelliti
2017 – Qui
2017 – A forma di fulmine
2018 – Chakra
2018 – Coprifuoco
2018 – Mistica
2018 – 40 km (Live in studio)
2018 – Libera


martedì 27 marzo 2018

Sal Da Vinci - album (parte 2)


Sal Da Vinci, pseudonimo di Salvatore Michael Sorrentino (New York, 7 aprile 1969), è un cantante e attore italiano.



2010 

Il mercante di stelle
Orologio senza tempo
Famme vedé
Vita
Cercami
Un grande amore e niente più
Il nostro concerto
Gli Amori
Uguale a lei
Tu che mi hai preso il cuor








2012

Fin dove c'è vita
Cose
Il tempo vola (feat. Maurizio Solieri)
Senza un motivo (feat. Ornella Vanoni)
Tra miliardi di noi
Come il mare
Ieri come adesso
Il nostro giuramento
Così naturale
Anche se non ci sei
Un giorno ingenuo
Foss'o Dio
Ali di cartone
L'amore decide
Cose / Coisas (feat. Ana Carolina)

2013

Sal Da Vinci“Tu vuo’ fa l’americano”
Giovanni Imparato“O suspiro”
Sal Da Vinci feat. Gransta MSV“Mambo italiano”
Sal Da Vinci“Torero”
Sal Da Vinci“Maruzzella”
Sal Da Vinci“Caravan Petrol”
Pietro Botte“Butta la chiave”
Sal Da Vinci“Pigliate ‘na pastiglia”
Sal Da Vinci“O sarracino”
Sal Da Vinci e Forlenzo Massarone“Eri piccola”
Gransta MSV“Tu vuo’ fa l’americano”
Gransta MSV“Torero”
Ghost track

2014 

Perdona
Se amore è
Chiamo te (feat. Clementino)
Chiara
Mentre arriva il giorno
La vera bellezza (feat. Gaetano Curreri)
Notte di mezza estate
Niente da perdere
Non riesco a farti innamorare (feat. Gigi D'alessio)0
Musica leggera
Coisas (feat. Ana Carolina)





2014 – Stelle a metà

Quanto amore vivrà
Pe' chi
Ma che sai fa'
Quanne 'n'ammore è fernuto
'E canzone cchiù belle d' 'o munno
Rire e nun ce crero
Mai cchiù nisciuno
Stelle a metà
Nun è colpa mia
Je nun tengo paura
Ammore assaje
A tiempe a tiempe
Parlanne cu tte
Ma chi t' 'a ritte
Centomila
Medley finale: Centomila / Stelle a metà / Quanto amore vivrà


2016 – Non si fanno prigionieri

Qualcuno che mi ami
É ancora vita
Dettagli
Meravigliosamente
D’istinto e di cuore
Singoli
Bella Italia
Puri diamanti
É mezzanotte
Amico che voli








*2018

CD 1: Il Cantante - Me So Mbiracato E Sole - Statte Vicino A Me - In Due - Un Amore Cosi Grande - Medley Napoli (Tu Can Nun Chiagne, Scetate, Luna Rossa) - Caruso - E La Chiamano Estate - Settembre - A Mano A Mano - SPECIAL TRACK
CD 2: Nana - Limmensita - Il Mondo - Ventanni - Medley Carosone - Vera feat. Francesco da vinci - Oh che sara - Medley Battisti - Sulo pe parla - Il Mercante Di Stelle - Viento E Terra - Eternamente Nuie (Bonus Track)




* Aggiornato il 05/01/2020

lunedì 26 marzo 2018

CCCP Fedeli alla Linea - singoli

 

CCCP - Fedeli alla Linea sono stati un gruppo musicale punk rock italiano attivo dal 1982 al 1990, considerato tra i più importanti e influenti nell'Italia degli anni ottanta.


1984 – Ortodossia
1987 – Oh! Battagliero/Guerra e pace

1988 – Tomorrow/Inch'Allah (con Amanda Lear)

1990 – Ragazza emancipata/Tien An Men/Trafitto


1990 – Amandoti/Annarella




domenica 25 marzo 2018

Leandro Barsotti - album


Leandro Barsotti (Brindisi, 23 luglio 1963) è un cantante e giornalista italiano.


1991 

E tu che vuoi andare via  
Siamo gli uomini migliori  
Il profeta
Alla nostra età
Mal di testa
Musica leggera
Pellerossa love
Oppure finire
Non mi avrete mai









1992 

Disertori
Come James Dean
Vecchio bastardo
Niente da dire
La mia canzone non gli è piaciuta
Una rosa
Parlano di me
Dio beve champagne
Paradisi
Chiedo scusa







1994 

Vitamina
Mi piace
Tutto bene
Quando sei vicino a me
Lo specchio
Ritorno
Voglio che mi ami
Mick digei
La nostra pelle
Uomini animali








1996 

Lasciarsi amare
Vengo a dirti che ti amo
Ci sarà
Fammi un sorriso
Che cos'è
Sorella luna
Luca e Marco
Ci siamo anche noi
Sopra un filo
Bella vita








1997 

Fragolina
Il mio cuore ti parla
Sorella luna
Mi piace
Voglio che mi ami
Fatti mandare dalla mamma
Ci sarà
Amarena
Lasciarsi amare
Ci siamo anche noi 
Parlano di me
Lo specchio
Mal di testa
Oppure finire




2000 

Energia
Un'altra vita
Oro
Il silenzio dell'anima
La costruzione del mio tempio
Cielo
Le stagioni del mio cuore
La forza verticale
Imparare ad amare
Male d'amore
Fernando
Un'altra vita






2007 

Il bigliettaio del metro 
Un trombone nel mio cuore
Il jazz nel burrone 
Poesia 
La fine di un fighetto 
Ma questo non lo sai
Così stronzo 
Uomo tossico
Nessuno 
Che mortale noia 
Je t'aime moi non plus 







2013 

Non avevo più niente
Maddalena
Malindi
Sensi
Piazza San Sebastiano
Come si innamora
E se questa fosse l'ultima
Maria
Nella stanza
Rosso sangue salato