Lettori fissi

venerdì 30 giugno 2017

Laura Belli - discografia



Laura Belli (Napoli, 11 novembre 1947) è un'attrice, regista e cantante italiana.

1976 – Solo tre note/Per... 


mercoledì 28 giugno 2017

Paola Folzini - discografia



Paola Folzini (Milano, 2 maggio 1953) è una cantante italiana. Nel 1972 incide un 45 giri "Si fa così e Tanti auguri" con lo pseudonimo Zita. Nel 1973 partecipa al Festival di Castrocaro, nel 1975 partecipa al Festival di Sanremo.

1972 - Si fa così/Tanti auguri

1975 - Il ragioniere/Zumpete Zà




lunedì 26 giugno 2017

Evy Angeli - discografia parziale


Evy Angeli pseudomino di Franca Evangelisti(Roma, 6 aprile 1935), è una paroliera e cantante italiana.


1966 - Il nido/Eppure è facile

sabato 24 giugno 2017

Rossana Beccari - discografia parziale



Rossana Beccari (Roma, 18 febbraio 1927 – Roma, 10 dicembre 1979) è stata una cantante italiana.

1947 - Stornelli romani a dispetto 1/Stornelli romani a dispetto 2 (con Claudio Villa)
1949 - Samba a Posillipo
?......Desesperadamente
?......Sul ponte di Rialto (con Claudio Villa)
?......Ci vedremo a Sorrento (con Claudio Villa)

giovedì 22 giugno 2017

Marco Cocci - discografia da solista



Marco Cocci (Prato, 5 settembre 1974) è un attore, cantante e conduttore televisivo italiano.


2019

While Everyone Sleeps
Love Song
White Quiet Place
Cry
Good Day
Psychology
As The Sun
Dissappeared
Blue Boy
Days Of Grace
Sleepless Man
Last Lost Song








*Aggiornato il 10/10/2020

martedì 20 giugno 2017

Francesco Boccia - discografia parziale


Francesco Boccia, (21 /06/1977 Napoli) una carriera non solo come cantante, ma sopratttutto come autore. Nel 2001 partecipa al Festival di Sanremo nella categoria “Giovani” al fianco di Giada Caliendo con il brano “Turuturu”.


1997 - Come se fossi un angelo

2001 - Turuturu/Turuturu (strumentale)



2001

Turuturu
Amo le ragazze
Mia
Ti mangerei
Come se fossi un angelo
La grande storia
I love you (forever)
Quando si vive un amore
Io seguo il cuore
L'ultima canzone per te
Il coraggio di ricominciare

domenica 18 giugno 2017

Eugenio Alberti - discografia


Eugenio Alberti (Palazzolo sull'Oglio, 25 dicembre 1951) è un cantante italiano. Partecipò al Festival di Sanremo 1975 con la canzone Decidi tu per me. Conquistò l'accesso alla serata finale, riservata a 12 brani, senza superare l'ulteriore eliminatoria per rientrare tra i primi 6.

1975 - Decidi tu per me/Quando tu te ne sarai andata 





venerdì 16 giugno 2017

Uccio Bandello - discografia parziale



Antonio Bandello, meglio conosciuto come Uccio Bandello (Cutrofiano, 2 febbraio 1917 – Cutrofiano, 1998), è stato un cantante italiano. È stato uno degli ultimi cantori salentini annoverato per la straordinaria vocalità. Uccio Bandello è stato un cantore di musica popolare, tra i personaggi più popolari e apprezzati della tradizione musicale salentina.



1997

Pizzica degli Ucci
Stornelli
Pizzica con violino
Trainieri
Pizzica pizzica
A veh stasira ma dire si
Lu monacu
Quannu te l’hai la facce
La tabbaccara
Zumpa ninella
La cerva
Mieru
Pizzica pizzica
Pizzica
Stornelli



1999 

Lu Santu Lazzaru 
Ninella di Calimera 
Lu trappitu 
La tabbaccara 
Quindici anni 
Pizzica degli Ucci 
Aria de li trainieri 
Le tre sorelle 
Tuppe tuppe 
Su’ rrivatu a San Frangiscu 
Stornelli
Cava più giù signor dottor
Mara l’acqua
Santa Cesaria
Pizzica voce e tamburo
Quantu me pari beddha
Intervista a Uccio Bandello



2010 

Eh nunna nunna - Stornelli  - Femmane - Giulia - La Carmina - La coppula - Teresina - Ventimiglia - La figlia dell'oste - O pescator dell'onde - La strada nel bosco - La tabaccara - Lu carderaru - Orazione - Ah rotulì (feat. Uccio Aloisi) - Santu Lazzaru (feat. Uccio Aloisi) - Skotis (strumentale) - Tuppe tuppe la porticella - Ninella mia de Calimera

mercoledì 14 giugno 2017

Brenton Wood - discografia italiana


Alfred Jesse Smith, in arte Brenton Wood (Shreveport, 26 luglio 1941), è un cantante soul statunitense. È conosciuto soprattutto per i suoi due successi del 1967 "The Oogum Boogum Song" e "Gimme Little Sign". Quest'ultimo brano raggiunse la prima posizione nella classifica italiana dei singoli più venduti, nella seconda metà di aprile del 1968, per due settimane non consecutive. In Italia ha partecipato al Festival di Sanremo 1969 con "Il treno" cantata in abbinamento con Rosanna Fratello.

1968 - Il treno

1969 - Il tuo ritorno


lunedì 12 giugno 2017

Gabriella Sanna - discografia



Gabriella Sanna (Lucca, 31 agosto 1958) è una cantante italiana. Nel 1975 partecipa al Festival di Sanremo.

1975 – Adesso basti tu/Così non sogno mai 

1975 – Adesso che c'è un'altra/Così non sogno mai


sabato 10 giugno 2017

Francesco Banti - discografia


Francesco Banti (21 marzo 1953) è un cantante italiano. Inizia la carriera di calciatore come attaccante, che abbandona per dedicarsi alla canzone. Nel 1968 partecipa senza fortuna al "Torneo EuroDavoli", riesce così ad ottenere un contratto discografico, che lo fa debuttare l'anno seguente. Ha partecipato al Festival di Sanremo 1970 con "Ora vivo", senza accedere alla finale. In seguito si ritira dall'attività musicale.


1968 - Piedi di piombo/Dieci giorni di vacanza 

1969 - Ehi, ehi, lo sai/Giorni che corrono... 
1970 - Ora vivo/Cappuccetto rosso




giovedì 8 giugno 2017

Umberto Napolitano al Festival di Sanremo


   Umberto Napolitano (Brescia, 25 maggio 1947) è un cantautore italiano.


1977 - Con te ci sto


Ricordi, lo dicevi a me
"Con gli altri no
Tu sei diverso"
Un uomo ti sembravo già
Io che di donne non ne avevo avute mai
Ma solo frasi per sentirmi grande e poi
Con te ci sto
E chi riusciva a dirti no
Io non lo so
Era la prima volta, sai, anche per me
Che dell'amore avevo letto tutto ormai
Ma troppo poco per provarci insieme a te
Con te ci sto
E invece no
Dovevi accorgertene tu
Dagli occhi miei
Voltati in su
Quando tremavo accanto a te
Tu sorridevi come fosse un gioco in più
E invece io sarei scappato via
Con te ci sto
Con te ci sto
Pensarci adesso ci fa ridere, lo so
Con te ci sto
I tentativi andati a vuoto tu con me
Con me
Quando hai capito ti sei stretta un po' di più
Hai detto: "Forse è meglio che aspettiamo un po'"
Con te ci sto
Ma adesso chi ci ferma più
Con te ci sto
Ma adesso chi ci ferma più
Con te ci sto
Con te ci sto
Con te ci sto


1979 - Bimba mia


Bimba mia
Non far quel muso
A che ti serve
Quando hai deciso
Se parlo io
Anche se addosso
Mi piango e rido
Ma io ci credo
Che tu sia triste un po’
Anche per me
Bimba mia
Ti si legge in viso
Che tu ti stai
Di un altro innamorando
Ma non sbagliare
Non far la scema
Come me che ho perso tutto sai
Per presunzione
Superficialità
Verso di te
Ma bimba mia
Amica mia
Se da sola
Tu parlerai di me
E fatti avanti
Non pensarci un anno dai
Che dell’orgoglio
Io ne ho fatto il pieno ormai
Proprio quest’oggi
Che più ti perdo
E più ti amo
Bimba mia
Amica mia.


1981 - Mille volte ti amo


E le giornate passate
bussando alle porte
mostrando il diploma:
“Ci scusi, ha un lavoro?…
Ci serve perché ci vogliamo sposare”
E le risposte non date,
le scuse inventate,
la rabbia che sale,
le nostre ambizioni
schiacciate così: “Riprovate a pensare…”
No, dico no!
Non è giusto tutto ciò,
ma ti grido:
“Ti amo!… Io ti amo!…”
Dammi forza e coraggio per dir mille volte
“Ti amo!… Io ti amo!…”
Vado e scrivo sui muri per te:
“Mille volte ti amo!”
I compromessi accettati
ed i giorni arrabbiati,
leggendo gli annunci,
nemmeno una stanza
per viverci in due il diritto all’amore…
e le nottate sui conti,
le nostre rinunce
le troppe cambiali,
la voglia di un figlio
che viva per noi un domani migliore…
No, dico no!
Non è giusto tutto ciò,
e ti grido:
“Ti amo!… Io ti amo!…”
Dammi forza e coraggio per dir mille volte
“Ti amo!… Io ti amo!…”
Vado e scrivo sui muri per te
“Mille volte ti amo!”

martedì 6 giugno 2017

Kambiz - dicografia italiana


Kambiz Kaboly, musicista e cantante italo-persiano, nato il 5 dicembre 1951. Nel 1974 partecipa al Festival di Sanremo.


1974 - Canta con me/Un uomo no


domenica 4 giugno 2017

Alina - discografia parziale

 

Alina, pseudonimo di Alina Deidda (Blera, 20 giugno 1990), è una cantante e attrice italiana.


2003 – Un piccolo amore
2007 – Il mio spazio


2003

Un piccolo amore
Questo primo batticuore
Sotto questo grande rosso cielo
Ed io volerò
Immenso
Muoviti nell'ombra
Un raggio di sole
La mia generazione
Amiche un pò di più
Vola in alto

venerdì 2 giugno 2017

Rodolfo Banchelli al Festival di Sanremo



Rodolfo Banchelli (Firenze, 16 dicembre 1958) è un cantautore e ballerino italiano.


1979 - Ayx Disco 

Nessuno deve aver paura della fantasia
Abbiamo un ritmo scatenato che ci porta via
Non lasciarci soli nella strada
Non lasciarci soli nella strada
E se le terra è molto giovane dovrebbe fermarsi
Se saremo tutti insieme la dovremmo sentire
Non restate fermi lì a guardare
Non restate fermi lì a guardare
E buio non sarà più
Quanti fiori lassù
Tanta pioggia verrà
Nel mare si fermerà
E se sarete in alto mare non potete venire
Avete i fiori nella mente, non capite più niente
Non restate fermi lì a guardare
Non restate fermi lì a guardare
Una parola detta male non farà mai piacere
E se la dici con amore potrà farmi impazzire
Non lasciarci soli nella strada
Non lasciarci soli nella strada
E buio non sarà più
Quanti fiori lassù
Tanta pioggia verrà
Nel mare si fermerà
E se sarete in alto mare non potete venire
Avete i fiori nella mente, non capite più niente
Non restate fermi lì a guardare
Non restate fermi lì a guardare
Una parola detta male non farà mai piacere
E se la dici con amore potrà farmi impazzire
Non lasciarci soli nella strada
Non lasciarci soli nella strada
E buio non sarà più
Quanti fiori lassù
Tanta pioggia verrà
Nel mare si fermerà


1984 - Madame

Oh madame oh madama
che bestia che sei
mi sconvolgi la vita
morire mi fai.
Oh madame oh madama
dai apriti ancora
verso spiagge lontane in mari di gioia
io son pronto ad entrare a volare da qui
sono un diavolo buono e mi piaccio così.
Come la notte è piena di stelle
vibra forte il mio corpo e ti leva le voglie.
Dalla mia bocca esce un grido sommesso
tu mi hai deluso mi dai solo sesso
e divori il mio corpo oh no
abbiamo strade diverse
da seguire
e allora scapperò
non piangerò per te
un viaggio strano come questo
io non l'ho mai fatto e sai perché?
Oh madame oh madama
travolgimi ancora
sei un vulcano che esplode e che tutto divora
sono pronto ad entrare a volare con te
ma i tuoi giochi proibiti non fanno per me.
Dalla mia bocca esce un grido sommesso
tu mi hai deluso mi dai solo sesso
e divori il mio corpo oh no
abbiamo strade diverse
da seguire
e allora scapperò
non piangerò per te
un viaggio strano come questo
io non l'ho mai fatto e sai perché?
Oh madame oh madama
che bestia che sei
mi sconvolgi la vita
morire mi fai.
Oh madame oh madama
io ti lascio qui
sono un diavolo buono e mi piaccio così.
Madame
oh no madame
madame.


1985 - Bella gioventù

Ma che bella gioventù ora ci sei tu
Sta tranquilla non la cerco
L'acqua nel deserto
Avventure e cavalieri
Solo desideri
Non pensare lasciati precipitare
Un grido arriverà
Ma cosa vuoi che sia
Se ogni tanto piango è roba mia
Ma che bella gioventù
Chi ci ferma più
Siamo veri siamo noi
Da mezzanotte in poi
Non andare via balla gioventù
E chi ci frega più
Nei tuoi occhi grandi
Vedo gli orizzonti
Vieni siamo pronti
Dal vuoto un cielo aperto
Da quel buio pesto un po' di blu
Ma che bella gioventù ora ci sei tu
Fai riempire quei bicchieri
Oggi come ieri
Ridi forte fai rumore fammi da motore
Ma che bella gioventù
E chi ci ferma più.