Lettori fissi

giovedì 28 maggio 2020

Lucio Battisti - album (parte 1)


Lucio Battisti (Poggio Bustone, 5 marzo 1943 – Milano, 9 settembre 1998) è stato un cantante, compositore, arrangiatore e produttore discografico italiano.

Tra i più grandi, influenti e innovativi cantanti e musicisti italiani di sempre, è considerato una delle massime personalità nella storia della musica italiana sia come compositore e interprete dei suoi brani, sia come compositore per altri artisti. Abile chitarrista e perfezionista, noto anche per l'attenzione ai dettagli e la cura quasi maniacale che dedicava agli arrangiamenti e accordi. La sua produzione ha impresso una svolta decisiva al pop/rock italiano: da un punto di vista strettamente musicale, Lucio ha rivoluzionato e personalizzato in ogni senso la forma della canzone tradizionale e melodica, spesso combinandola con sonorità e ritmi tipici di svariati generi, riuscendo costantemente a rinnovarsi e ad addentrarsi con versatilità ed eclettismo nel rhythm and blues, prog rock, elettropop, latina, arrivando a toccare anche la new wave, la disco music, il folk, il soul, il beat e altro ancora.



1969

Un'avventura
29 settembre
La mia canzone per Maria
Nel sole, nel vento, nel sorriso e nel pianto
Uno in più
Non è Francesca
Balla Linda
Per una lira
Prigioniero del mondo
Io vivrò (senza te)
Nel cuore, nell'anima
Il vento



1970

Fiori rosa, fiori di pesco
7 e 40
Acqua azzurra, acqua chiara
Prigioniero del mondo
Dolce di giorno
Mi ritorni in mente
Il tempo di morire
Un'avventura
Dieci ragazze
Nel sole, nel vento, nel sorriso e nel pianto
Luisa Rossi
Era



1970

Fiori rosa, fiori di pesco
Dolce di giorno
Il tempo di morire
Mi ritorni in mente
7 e 40
Emozioni
Dieci ragazze
Acqua azzurra, acqua chiara
Era
Non è Francesca
Io vivrò (senza te)
Anna



1971

Dio mio no
Seduto sotto un platano...
Una
7 agosto di pomeriggio...
Se la mia pelle vuoi
Davanti ad un distributore...
Supermarket
Una poltrona, un bicchiere di cognac...
Elena no





1971

Le tre verità
Dio mio no
Adesso sì
La mia canzone per Maria
Luisa Rossi
Pensieri e parole
Mi ritorni in mente
Insieme a te sto bene
29 settembre
Io vivrò (senza te)

1972

I giardini di marzo
Innocenti evasioni
...E penso a te
Umanamente uomo: il sogno
Comunque bella
Il leone e la gallina
Sognando e risognando
Il fuoco




1972

La luce dell'est
Luci-ah
L'aquila
Vento nel vento
Confusione
Io vorrei... non vorrei... ma se vuoi
Gente per bene e gente per male
Il mio canto libero




1973

La collina dei ciliegi
Ma è un canto brasileiro
La canzone della terra
Il nostro caro angelo
Le allettanti promesse
Io gli ho detto no
Prendi fra le mani la testa
Questo inferno rosa




1974

Abbracciala abbracciali abbracciati
Due mondi
Anonimo
Gli uomini celesti
Gli uomini celesti (ripresa)
Due mondi (ripresa)
Anima latina
Il salame
La nuova America
Macchina del tempo
Separazione naturale




1976

Ancora tu
Un uomo che ti ama
La compagnia
Io ti venderei
Dove arriva quel cespuglio
Respirando
No dottore
Il veliero
Ancora tu (coda)





24 commenti:

  1. Ciao, Giancarlo! Mi piace Lucio Battisti! Buon giovedi!

    RispondiElimina
  2. Quanti, e indimenticabili brani, dobbiamo a questo grandissimo della musica leggera italiana!
    Un sorriso,silvia

    RispondiElimina
  3. Grandissimo Battisti. Buona giornata Giancarlo.
    sinforosa

    RispondiElimina
  4. Um grande cantor.
    Gostei de ouvir.
    Caro Giancarlo, continuação de boa semana.
    Abraço.

    RispondiElimina
  5. Grande artista e poeta di tante canzoni indimenticabili. Buona giornata.

    RispondiElimina
  6. Buongiorno, Giancarlo. Un altro dei grandi della musica italiana.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  7. Un gran cantante una gran pérdida...buena música un abrazo

    RispondiElimina
  8. Un mostro della canzone italiana che insieme a Mogol hanno segnato il passo, ponendo delle pietre miliari. Il periodo con Panella invece a mio parere, non ha avuto lo stesso successo degli anni '70, Ciao e buon lunedi, Angelo.

    RispondiElimina

Rispondi