Lettori fissi

venerdì 24 settembre 2021

Nino Ferrer - 45 giri


Nino Ferrer era nato con il nome di Agostino Arturo Maria Ferrari a Genova, il 15 agosto 1934; aveva trascorso l’infanzia in Nuova Caledonia, la giovinezza fra Italia e Francia, dove ottenne i primi successi nella musica principalmente come autore, ed ebbe un periodo di grande notorietà sulla scena italiana cantando nella nostra lingua. Poi si allontanò dalla scena delle esibizioni dal vivo, dedicandosi principalmente alla registrazione di album dei quali era anche il produttore e il fonico; infine, nel 1977, lasciò Parigi per trasferirsi a Montcuq, in Occitania, dove morì (purtroppo) suicida il 13 agosto 1998.

1966 - È colpa tua/Me ne andrò 
1966 - Mirza/La mia vita per te 
1967 - La pelle nera/Se mi vuoi sempre bene 
1967 - Le telephone/Mao et moa 
1967 - Al telefono/La mia vita per te 
1968 - Il re d'Inghilterra/Una bambina bionda e blu
1968 - Non ti capisco più/Marilù 
1969 - Donna Rosa/Monsieur Machin 
1969 - Mamadou Memé (Mamadou Meme)/Il baccalà  
1969 - Agata/Les petites filles de bonne famille 
1970 - Chiamatemi Don Giovanni/Je vends des robes 
1970 - Re di cuori/Un giorno come un altro 
1970 - Viva la campagna/La Rua Madureira 
1970 - Io, tu e il mare/Les Yeux de Laurence 
1971 - Amsterdam/Gertrude 
1975 - Le sud/The Garden 

11 commenti:

Rispondi