Lettori fissi

sabato 1 febbraio 2020

Claudio Villa al Festival di Sanremo


Claudio Villa, nome d'arte di Claudio Pica (Roma, 1º gennaio 1926 – Padova, 7 febbraio 1987), è stato un cantante e attore cinematografico italiano.

Occasionalmente fu anche autore con 35 canzoni depositate a suo nome. Nell'arco della sua carriera ha venduto 45 milioni di dischi in tutto il mondo. Vanta assieme a Domenico Modugno il primato di vittorie (quattro) al Festival di Sanremo: nel 1955, con Buongiorno tristezza; nel 1957 con Corde della mia chitarra; nel 1962, con Addio... addio, proprio in coppia con Modugno, e nel 1967, con Non pensare a me. Vinse inoltre la serata degli autori indipendenti, istituita fuori concorso in occasione del Festival del 1957, con Ondamarina.

Claudio Villa ha partecipato a ben 13 edizioni del Festival, nelle prime edizioni – come consuetudine – gareggiando con più di una canzone.

Per il temperamento fiero fu soprannominato il Reuccio durante una puntata dello spettacolo Rosso e nero, condotta da Corrado.


1955 - Buongiorno tristezza 


1955 - Il torrente 


1955 - Incantatella 


1957 - Corde della mia chitarra


1957 - Usignolo 


1957 - Cancello tra le rose 


1957 - Il pericolo numero uno 


1958 - Campana di Santa Lucia 


1958 - Giuro d'amarti così 


1958 - Cos'è un bacio  


1958 - Fragole e cappellini 


1958 - La canzone che piace a te 


1959 - Una marcia in Fa 


1959 - Un bacio sulla bocca 


1959 - Partir con te 


1961 - Mare di dicembre 

1962 - Addio addio 


1962 - Quando il vento di aprile


1963 - Amor mon amour my love


1963 - Occhi neri e cielo blu


1964 - Passo su passo 


1966 - Una casa in cima al mondo 


1967 - Non pensare a me 

1969 - Meglio una sera (Piangere da solo)


1970 - Serenata


1982 - Facciamo la pace


1984 Un amore così grande (in qualità di ospite) 



1985 Il mio primo angelo (in qualità di ospite)

20 commenti:

  1. He had a very rich voice and I love that he continued performing his whole life long.

    RispondiElimina
  2. Todos los vídeos preciosos. Un placer pasar a escuchar tu música. Saludos amigo,.

    RispondiElimina
  3. Caro Giancarlo, chi può dimenticare il Reuccio!!! Claudio Villa è e resterà sempre nei ricordi.
    Ciao e buon fine settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Una voce, la sua, inconfondibile, potente, indimenticabile. Grande Claudio Villa, ci ha lasciati troppo presto. Buona fine di settimana Giancarlo.
    sinforosa

    RispondiElimina
  5. A long career, wonderful voice.
    Happy weekend!

    RispondiElimina
  6. Conosco molto bene questo cantante e anche la sua storia.

    RispondiElimina
  7. Conosco molto bene questo cantante e anche la sua storia.

    RispondiElimina
  8. Sicuramente un grande cantante, anche se non era tra i miei preferiti. Buon week end !

    RispondiElimina
  9. È sempre un piacere visitare il tuo blog e incontrare artisti che mi erano sconosciuti, Giancarlo.
    Buon fine settimana.
    Saluti dalla Spagna

    RispondiElimina
  10. Nice music of Claudio Giancarlo.

    RispondiElimina

Rispondi