Lettori fissi

sabato 8 febbraio 2020

Dik Dik al Festival di Sanremo


I Dik Dik sono un gruppo musicale italiano formatosi a Milano nel 1965.
Prima Dreamers, poi Squali, e dopo un provino ottengono un contratto discografico, cambiando il nome in Dik Dik. Debuttano nel 1965 con il loro primo 45 giri. 


1969 - Zucchero

Con me tu ti senti un re
pretendi tutto quello che vuoi
sei come un bambino viziato che non cede mai
sai che puoi farlo perché tu sei la mia passione
e tutto quel che fai è giusto per me.
Il tuo amor non è zucchero
ma mi piace ugualmente perché
io mi sento una trottola
e mi piace girare con te.
Tu lo sai, tu lo sai,
io farò sempre quello che vuoi,
che tu vuoi.
Il tuo amor non è zucchero
ma mi piace ugualmente perché
io mi sento una trottola
e mi piace girare con te.
Se sei con gli amici tuoi
con me tu non parli mai
io sembro un giocattolo rotto che porti con te
te ne aprofitti perché tu sei la mia passione
e sai che mi basta restare con te.
Il tuo amor non è zucchero
ma mi piace ugualmente perché
io mi sento una trottola
e mi piace girare con te.
Tu lo sai, tu lo sai,
io farò sempre quello che vuoi,
che tu vuoi.
Il tuo amor non è zucchero
ma mi piace ugualmente perché
io mi sento una trottola
e mi piace girare con te.
Il tuo amor non è zucchero
ma mi piace ugualmente perché
io mi sento una trottola
e mi piace giocare con te.


1970 - Io mi fermo qui

Come un sasso che
L'acqua tira giù
Io mi perdo nel blu
Degli occhi tuoi
La mia libertà
Non la voglio più
Amo il bianco e tu
Sei candida
Si, io mi fermo qui
Qui dove vivi tu
No, più non cercherò
Un altro nido ormai
Tu sei l'acqua dopo il fuoco
Non ti lascio più
Quel gabbiano che
Si nasconde in me
Più non volerà
In Africa
Quando sto con te
Sento dentro me
Che tu abiti ormai
Nell'anima
Si, io mi fermo qui
Qui dove vivi tu
No, più non cercherò
Un altro nido ormai
Tu sei l'acqua dopo il fuoco
Non ti lascio
Si, io mi fermo qui
Dove vivi tu
Io mi fermo qui
Dove vivi tu
Io mi fermo qui
Dove vivi tu
Io mi fermo qui
Dove vivi tu.


1971 - Ninna nanna (cuore mio)

C’è un uomo che muore in questa città
piano piano si spegne e nemmeno lo sa
c’è un amore che muore in questa città
come un fiore sbiadito colore non ha
la gente passa e va
e non ti vede mai
a casa torni e poi
son stanchi gli occhi tuoi
mi baci, mi accendi
e invece tu menti,
è vero, è questo
soltanto un pretesto e
ninna nanna
canta canta
scende lentamente sul mio cuore neve bianca
ninna nanna
cuore mio
fino a questo punto dunque son ridotta io
e la notte rimango sveglia
c’è una lacrima fra le ciglia
e mi chiedo dov’è il tuo amore per me
un sottile veleno cade
e divide le nostre strade
il tuo amore per me, il mio amore per te
il tuo amore per me, il mio amore per te
ninna nanna
ninna nanna
una macchina è l’uomo che va finché va
un mattino ti svegli e fai solo pietà
su questa mano no
carezze più non ho
domenica verrà
l’amore tornerà
di nuovo c’è il fuoco
ma brucia per poco
poi freddo di colpo
son morta, sepolta e
ninna nanna
canta canta
scende lentamente sul mio cuore neve bianca
ninna nanna
cuore mio
fino a questo punto dunque son ridotta io
e la notte rimango sveglia
c’è una lacrima fra le ciglia
e mi chiedo dov’è il tuo amore per me
un sottile veleno cade
e divide le nostre strade
il tuo amore per me, il mio amore per te
il tuo amore per me, il mio amore per te
ninna nanna
ninna nanna.


1993 - Come passa il tempo


Abbiamo tutti un sogno una fotografia
Una canzone prigioniera in un juke box
Che ci ha lasciato un segno un po’ di nostalgia
In quell’estate al mare intorno ad un falò
E c’era una chitarra che non smetteva mai
Era così la nostra isola di Wight
Abbiamo tutti dentro una periferia
Una ragazza un plaid una domenica
Noi che avevamo sempre voglia di andar via
Noi che eravamo pazzi dell’America
E tutto era più bello o ci sembrava a noi
Ma come passa il tempo da vent’anni in poi
Come passa il tempo
Come si butta via
Io che non sono un Santo
E ho sbagliato tanto in vita mia
Come passa il tempo
Che non ripassa mai
Va come una seicento
E quei ragazzi dentro siamo noi
Come passa il tempo
Abbiamo tutti un albero che non c’è più
E tutti almeno un verso di una poesia
Un cinema all’aperto ed un maglione blu
Prestato ad un amore che è volato via
Ci credevamo eterni ci credevamo eroi
Ma il tempo se ne frega e passa su di noi
Come passa il tempo
Sulla felicità
Noi non abbiamo vinto
Ma viviamo e il sogno va più in là
Come passa il tempo
Va dove tutto va
Va e ci sembra lento
Ieri era tanto tempo fa
Tanto tempo fa.

16 commenti:

  1. Quanti bei ricordi, si accendono nelle tue belle pagine!
    Buon sabato e un caro saluto, Gians, silvia

    RispondiElimina
  2. Caro Giancarlo, interessante vedere tutto questo, sveglia tutti i nostri ricordi.
    Ciao e buon fine settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tomaso, impossibile dimeticare.
      Buona domenica.

      Elimina
  3. Un gruppo che ricordo molto bene e che mi regala bei ricordi di quando ero una ragazzina. Grazie Giancarlo. Buon sabato.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le lorocanzoni hanno fatto innamorare tante persone.
      Buona domenica.

      Elimina
  4. Grande gruppo!! Quante belle canzoni !!! Buon week end !

    RispondiElimina
  5. Bellissimo gruppo.
    Stati seguendo il festival? Ti piacciono le canzoni di quest'anno?
    Ame tra i giovani la canzone che è piaciuta di più e stata Billy Blue.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania, seguo il Festival, per ascoltare le vecchie canzoni e vedere i big di un tempo, bravi i Ricchi e Poveri nella versione originale, il grande Bobby con la sua lacrima sul viso, erano altri tempi.Le canzoni aspetto di sentirle alcune volte e leggere i testi.
      Buona domenica.

      Elimina
  6. Their name changes fascinated me - Dreamers to Sharks then to Dik Dik!!! And their voices and harmony are lovely.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cambiando nome al gruppo hanno fatto bingo.
      Buona domenica.

      Elimina
  7. obrigada pela partilha logo ja vou passar no meu programa de radio obrigada adoro como passa il tempo bravo bjs

    RispondiElimina
  8. Se mi lasci l'indirizzo ti seguo.
    Buona domenica.

    RispondiElimina

Rispondi